l’enigmatico Castello di Almourol


Castelo de Almourol
In mezzo al Tago, l’enigmatico Castello di Almourol è uno dei monumenti più emblematici della Riconquista Cristiana.

Situato su un’isolotto in mezzo al Tago, il Castelo de Almourol, è uno dei monumenti più emblematici del Portogallo, per il suo significato e per il paesaggio circostante.

La sua storia ricorda la Riconquista del territorio durante il Medioevo. All’arrivo dei cristiani, nel 1129, il castello esisteva già, con il nome di Almorolan, ed era compreso nelle terre affidate al controllo dei Templari, agli ordini di Gualdim Pais. Secondo un’iscrizione esistente all’ingresso, le opere di ricostruzione risalgono al 1171.

Insieme ai castelli di Tomar, Zêzere e Cardiga, Almourol formava la linea difensiva del fiume Tago.

Dopo l’estinzione dell’Ordine dei Templari e con la fine delle necessità di difesa del territorio, il castello finì per cadere in rovina e fu recuperato dallo spirito romantico del XIX secolo, che ne orientò il restauro e gli diede l’aspetto attuale. 

 
 
Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s